Firme on line per l’indipendenza, Cupido ha colpito il cuore dei Veneti!

Dopo un mese dal lancio, la petizione on line per indire un referendum per l’indipendenza del Veneto si avvia alle prime 300 firme.
Il traguardo è importante, perché significa che 300 persone hanno oggi il coraggio di associare in modo visibile a tutti il proprio nome e cognome alla voglia di indipendenza.
Tra le motivazioni ve ne sono di diversissime, così come emerge una sorprendente trasversalità delle idee delle persone che vi hanno finora aderito, tutti accomunati da un grande amore per il Veneto.
Prevalgono finora i giovani, dato che il 77% dei firmatari ha meno di 45 anni, mentre tra i luoghi di provenienza dei primi “superdelegati” per l’indipendenza, la battaglia per il comando è tra le province di Treviso e Vicenza, con Padova, Verona e Venezia a seguire, Belluno e Rovigo più staccate e una sorprendente presenza dall’area della Venetia, oltre l’attuale Veneto, Bergamo, Brescia e Pordenone, nonché dai veneti della diaspora negli Stati Uniti, Messico, Inghilterra, Baviera, Olanda etc.
Il lancio della campagna internet è solo il prologo appunto della vera campagna di comunicazione associata alla petizione che partirà dal prossimo settembre. Al rientro dalle ferie quindi in tutte le città venete troveremo i punti di raccolta del Partito Nazionale Veneto presso i quali poter dichiarare la propria voglia di indipendenza.
Ora possiamo quindi sancire l’apertura di una nuova fase politica che finalmente fa entrare nell’agenda politica dei veneti l’indipendenza del Veneto.
Tutti i veneti che desiderano sottoscrivere la petizione per l’indizione di un referendum per l’indipendenza possono continuare a farlo on line, dal sito internet www.pnveneto.org si trovano tutte le istruzioni sul come firmare.
Il testo della petizione è semplice e apre il Veneto e tutta la Venetia a una nuova stagione di libertà:
– IO, Cittadino Veneto e Europeo, richiedo che i cittadini veneti siano chiamati ad esprimere la propria volontà rispondendo al seguente quesito referendario: “Vuoi che la Repubblica Veneta sia uno stato indipendente con una piena personalità giuridica internazionale e legale?” –
Firmandolo, i veneti si avvicinano ancora di più alla felicità che deriverà dall’ottenimento della nostra facoltà di decidere il nostro futuro da noi stessi, senza più tutori.

Veneto, firma anche tu! Firma per il bene tuo e dei tuoi figli!

Gianluca Busato
segretario PNV

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!