IL PARTITO NAZIONALE VENETO BUTTA IN DISCARICA IL LE-GA-LAN

Download comunicato

Manifestazione Veneta alla discarica di Sant’Urbano (PD) sabato mattina 19 luglio
_____________________

Sant’Urbano (Padova), 16 luglio 2008

Sabato mattina 19 luglio, presso la discarica di Sant’Urbano, il Partito Nazionale Veneto ha organizzato una manifestazione di sensibilizzazione contro la decisione di conferire rifiuti provenienti da altre regioni presso tale discarica, o altri siti nel Veneto.
Nell’occasione, il PNV ha simbolicamente gettato in discarica la classe dirigente veneta che a diverse ondate e a seconda delle fasi politiche romane apre a intermittenza la nostra amata Nazione Veneta all’umiliazione di essere il ricettacolo dell’altrui irresponsabilità. Noi veneti oggi dobbiamo smaltire altri rifiuti. Preferiamo smaltire i nostri politici vecchi, servili e impreparati che cambiano vestito e parola ogni mese, ma che si dimostrano coerenti solo nel dire “Comandi sior paron!” verso i loro padroni italiani di Roma, di Bologna, di Milano, di Napoli.
Emerge oggi con sempre maggiore evidenza come l’indipendenza sia l’unica possibilità che resta al Veneto anche per una ormai indispensabile tutela ambientale.
Altri Paesi, come ad esempio la Germania, ci dimostrano che il ciclo di gestione dei rifiuti è una filiera complessa e strutturata che se ben gestita può anche trasformarsi in opportunità e risorsa utile, ma che per esserlo necessita di una pianificazione che per il Veneto si dimostra tutta da fare. Siamo ormai al limite nella nostra capacità di smaltire rifiuti, tra 2-3 anni ciò che si è visto a Napoli, potrebbe benissimo succedere a Padova. Prenderne atto significa assumersi responsabilità che la politica veneta di oggi non è in grado di assumersi.
Il LE-GA-LAN al governo in regione e le sue stampelle di comodo all’opposizione hanno infatti l’unico interesse di mantenersi al potere e di coccolarsi le inevitabili clientele politiche che derivano da una gestione praticamente ininterrotta da 15 anni a questa parte, grazie agli accordi di comodo con le cosche d’affari italiane che hanno distrutto uno stato che non ci appartiene.
Per permettere che ciò cambi in meglio in breve tempo, il Partito Nazionale Veneto comincia da oggi la propria corsa per presentarsi alle prossime elezioni regionali nel nome dell’indipendenza.

INDIPENDENZA = NUOVA CLASSE DIRIGENTE + VENETO ONESTO E SANO

Gianluca Busato
segretario nasional
Partito Nasional Veneto

LE-GA-LAN in discarica

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!