Manifestazione Veneta alla discarica di Sant’Urbano (PD) sabato mattina 19 luglio

Download comunicato e volantino

Volantino manifestazione a Sant\'Urbano contro i rifiuti italiani in Veneto

LE VOSTRE SCOASE? TEGNEVELE GRASIE!

NO all’immondezzaio italiano

SÌ al VENETO ONESTO E SANO

Manifestazione Veneta alla discarica di Sant’Urbano (PD) sabato mattina 19 luglio

_____________________

Treviso, 16 luglio 2008

Sabato mattina 19 luglio dalle ore 10.30, presso la discarica di Sant’Urbano, il Partito Nazionale Veneto organizza una manifestazione di sensibilizzazione contro la decisione di conferire rifiuti provenienti da altre regioni presso tale discarica, o altri siti nel Veneto.
Anche dopo le valanghe di fax ed email inviate da tanti veneti, la Regione Veneto si conferma servile di fronte al diktat di Bossi e Berlusconi sul tema caldo delle scoase italiane da portare in Veneto.
Con ogni probabilità saremo sommersi da almeno 7mila tonnellate di rifiuti provenienti dalla Campania, di dubbia composizione e di probabile tossicità, o forse radioattivi, come quelle nei treni rispediti indietro dalla Germania. A breve essi saranno seguiti magari anche da ulteriori dosi di scoase dal resto d’Italia, visto che anche il Lazio è al limite nella propria capacità di smaltire i rifiuti.
Purtroppo anche nel nostro Veneto le convenienze delle alleanze partitocratriche e governative sembrano avere la meglio sull’esigenza di tutelare l’ambiente e la salute del Popolo Veneto.
Il signor Galan e la Lega Nord fanno tanto i contrari, ma poi alla fine dei giochi stendono il tappeto rosso ai rifiuti italiani e, solo 6 mesi dopo aver cavalcato l’onda della protesta, ora si nascondono dietro a un dito e approfitteranno del mese di agosto e del periodo di ferie per portare qui le scoase.
Noi veneti oggi dobbiamo smaltire altri rifiuti. Preferiamo buttare in discarica una classe dirigente veneta vecchia, servile e impreparata che cambia vestito e parola ogni mese, ma che si dimostra coerente solo nel dire “Comandi sior paron!” verso i partiti italiani.
Ciò dimostra per l’ennesima volta che l’indipendenza è l’unica soluzione anche per la tutela ambientale, che chiaramente è minata dall’essere parte di uno stato che ci sommerge delle proprie inefficienze.
Ecco perché il PNV ritiene ora fondamentale rendere noto lo sdegno che proviamo come cittadini veneti che tanta fatica facciamo per differenziare i nostri rifiuti e tanto abbiamo pagato per uno smaltimento che oggi ci chiediamo se sia stato inutile fare, a fronte dell’ingiusta soluzione di portarci qui i rifiuti italiani di Napoli.
Molti dicono che dovremo fare come la Germania che trasforma i rifiuti campani in risorse e profitti: per decidere se poterlo fare e per farceli pagare a prezzo di mercato, dobbiamo prima creare il Veneto indipendente. No all’immondezzaio italiano, Sì a un Veneto onesto e sano!

Gianluca Busato
segretario nasional Partito Nasional Veneto

Web: www.pnveneto.org
Email: info@pnveneto.org

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!