Giorno storico per la Nazione Basca, la Corte di Giustizia UE riconosce l’autonomia impositiva di Euskadi

Giorno storico per la Nazione Basca, grazie all’approvazione dell’autonomia basca e in particolare dell’autonomia impositiva dei Paesi Baschi, sancita dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea.
La sentenza mette fine a una querelle che durava da deu anni. Il punto di maggiore discussione riguardava l’imposta sulle società, leggermente inferiore nei Paesi Baschi rispetto alla Spagna; la questione pregiudiziale era stata avanzata – come è norma in questi casi – dinanzi alla Corte Ue dal tribunale superiore basco.
Il parere della corte costituzionale spagnola, contrario alla differenza di imposte e quindi a uno dei cardini dell’autonomia basca, è stato completamente sconfessato oggi dalla Corte del Lussemburgo, che riconosce il cosiddetto “concierto economico” e l’autonomia impositiva basca.
In virtù di questa grande novità il Governo Basco guidato dal Lehendakari Ibarretxe e le tre Diputaciones forales di Álava, Guipúzcoa e di Navarra e Vizcaya hanno chiesto ufficialmente ai partiti spagnoli del PP e del PSE di cessare immediatamente gli attacchi al concetto di “concierto economico” basco.

fonti:

  • http://www.elcorreodigital.com/vizcaya/20080911/mas-actualidad/economia/luxemburgo-determina-pais-vasco-200809110729.html
  • http://www.eaj-pnv.eu/noticias_des.asp?id_contenido=19549

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!