Brescia libera e indipendente, continua il viaggio del Pnv nelle Terre di San Marco

Grande successo per la presentazione del Pnv che correrà alle prossime elezioni provinciali

Grande partecipazione alla presentazione di Brescia libera e indipendente, che si è tenuta ieri sera 6 marzo a Salò.

Continua quindi la campagna elettorale del Partito Nasional Veneto in vista delle prossime elezioni amministrative del 6-7 giugno 2009.

La riunione è stata introdotta dall’analisi economica di Lodovico Pizzati che ha spiegato come sia in atto una tendenza globale che favorisce sempre più la nascita di stati di piccole dimensioni, che meglio si adattano ad un epoca di liberi commerci com’è quella che stiamo vivendo. Attraverso numerosi grafici tratti da dati Eurostat, Pizzati ha mostrato come l’Italia sia oramai in fase di imminente sorpasso economico addirittura da parte di stati dell’ex Europa comunista come la Slovenia e la Repubblica Ceca e come solo l’indipendenza possa permettere alla Venetia di scegliere liberamente la miglior politica per affrontare al meglio le varie fasi congiunturali, quali ad esempio la grave crisi economica che stiamo vivendo.

Il segretario del Pnv Gianluca Busato ha quindi illustrato il percorso democratico referendario da seguire, che per poter ottenere un ricoscimento richiede anche parallelamente la creazione di una nuova classe dirigente, che ottenga il consenso dei cittadini e divenga la naturale interlocutrice della comunità internazionale.

Marco Podavini promotore del Movimento Nasional Lombardo e coordinatore del Pnv in provincia di Brescia, ha messo quindi in evidenza invece come l’indipendenza di Brescia e della Venetia siano oramai gli obiettivi concreti da raggiungere nella nuova fase politica che si sta aprendo, dopo il fallimento politico della lega nord e l’evanescenza delle altre proposte autonomiste, oramai chiuse in un vicolo cieco dato che con tutta evidenza è svanita ogni possibilità di ottenere riforme a Roma. Podavini ha quindi concluso lanciando un appello all’adesione al Pnv, strumento principe per l’ottenimento dell’indipendenza.

L’evento si è concluso con un ampio dibattito con il pubblico che ha dimostrato ancora una volta l’azione di radicamento del Pnv confermando la grande crescita della forza patriotica veneta che propone l’unica chiara alternativa politica ai veneti per un futuro di libertà.

Salò, 7 marzo 2009

Ufficio Politico
Partito Nasional Veneto

salo_06-03-09-convegno

Brescia libera e indipendente, continua il viaggio del Pnv nelle Terre di San Marco

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts