pnv: la tua casa!

Il Partito Nasional Veneto è la più grande novità nel panorama politico Veneto, e non solo, degli ultimi 140 anni.
Nel pnv sei e sarai a casa, perché in esso potrai esprimere i tuoi ideali sapendo di essere rispettato e di poter contare, ma soprattutto con la certezza che i tuoi sforzi non potranno essere sfruttati da qualcuno che attraverso una sortita arrivi a svendere quegli stessi ideali che ti hanno spinto a partecipare e collaborare.
Il pnv non è un partito con ambizioni amministrative, ma un partito strutturale. Questo significa che i suoi obiettivi sono molto precisi e delimitati a strutturare lo Stato delle Venezie, pertanto promuovendo ogni azione che verte all’indipendenza del Veneto e delle Venezie. Non vi sono politiche “di destra” o “di sinistra” perché la costituzione di uno Stato garante delle libertà politiche deve prescindere dalle specifiche scelte politiche di amministrazione.
Nel pnv infatti troverai pensieri di tutte le sfumature, dalle idee socialiste a quelle libertarie e liberali, dove al massimo si auspica una metodologia svincolata dai dogmi preferendo la razionalità, il confronto e possibilmente la concordanza, in quanto il nostro obiettivo è di fare la Famiglia dei Veneti, uno per tutti e tutti per uno.

Il pnv SEI TU! Perché il pnv è formato da gruppi locali autonomi, con diritto di voto locale, che si organizzano ed agiscono in autonomia mediante un coordinatore eletto dagli stessi partecipanti. Altri gruppi si possono liberamente formare, ulteriormente decentrati, mentre la segreteria centrale offre solo linee guida e un riferimento per il coordinamento. Soprattutto ogni membro può proporre le proprie idee e le proprie iniziative, farle votare e proporle all’attenzione di tutti i membri.

I veri punti fermi sono 4 principi fondamentali:

  1. i diritti dell’individuo: la sua libertà, il diritto alla vita*, il diritto di godere dei frutti del proprio lavoro e della proprietà privata, il diritto a ricercare la felicità, il diritto di manifestare le proprie convinzioni politiche e morali, a prescindere dalla posizione economica, sociale, giuridica, di sesso, età, convinzione religiosa, politica e morale;
  2. rifiuta ogni forma di discriminazione razziale, etnica, linguistica, di convinzioni religiose e sessista;
  3. accetta i principi di legittimità democratica e della “non aggressione” (non iniziazione di violenza);
  4. accetta le norme del diritto internazionale e più in generale i diritti dell’uomo sanciti dall’ONU e il diritto di autodeterminazione dei Popoli.

Ed un solo obiettivo: l’indipendenza del Veneto e delle Venezie.

Nel pnv sei un cittadino sovrano. Abbiamo voluto inserire nello statuto dei principi quali quelli fondamentali e quelli di democrazia diretta oltre a garanzie di equità e giustizia guidati dall’idea di come avremmo voluto la Costituzione del nostro stato (anche se ovviamente adattato allo scopo di uno statuto di un partito). E’ un fatto importante perché garantisce ai membri una operatività simile a quella di un vero cittadino sovrano (chiedetevi se disponete degli stessi diritti come cittadini italiani!) che assicura una “quota di proprietà” del partito.

E’ grazie a ciò che il pnv non potrà mai essere sovvertito e più numerosi saranno i loro membri più arduo sarà smuovere un organo indistruttibile perché senza un cuore centrale, ma con una moltitudine di Cuori Veneti. Altri partiti e movimenti hanno preferito soluzioni blindate, con organismi interni irraggiungibili dall’esterno, tuttavia gli iscritti non potranno mai essere certi delle decisioni del vertice, e saranno sempre dei sudditi. Nel pnv invece abbiamo preferito la massima apertura e la massima partecipazione, perché siamo convinti che solo questo garantisca quel senso di appartenenza e di appagamento nel poter fare qualche cosa di buono da protagonisti e non da semplici comparse.

Un partito di valori. Mai come oggi il vuoto di valori permea la nostra società, e la politica non ne è esente, anzi, si trascina gli stessi difetti amplificandone il malefico effetto con il cattivo esempio. Il pnv è stato fondato e vi sono confluite persone rare, ricche di valori e di competenze. Lo si capirà leggendo lo spessore degli articoli pubblicati nel suo blog. Ma anche tu puoi fare la tua parte. Nella nostra società servono buoni dottori come pure buoni muratori, entrambi sono fondamentali, e chi vi scrive in fondo spera almeno di essere un buon muratore. Ma non si tratta solo di conoscenze o capacità intellettive, i valori di cui noi abbiamo bisogno sono quelli che ci offrano anche delle risposte morali, ben più profonde e ampie. Risposte che aiutano coloro che nella società non riescono a trovare il loro posto a trovarlo, poiché in genere tutti sono buone persone che, trovato il giusto posto, possono contribuire fattivamente. Risposte che ci indichino quali siano delle linee guida della nostra esistenza, quelle linee guida che le ideologie politiche non hanno saputo dare, e che neppure la religione, troppo spesso corrotta dai suoi stessi dogmi, ha saputo dare. Valori morali dunque, che dovremo con fatica trovare e condividere insieme, per disporre di una società vivibile e serena, i presupposti per renderla fertile alla prosperità, e nel suo insieme alla felicità.

Il pnv, la tua casa!

Iscriviti anche tu al pnv – partecipa, aiutaci e ti aiuterai, come già molti altri stanno facendo.
Il pnv sta riscuotendo un successo incredibilmente rapido. Il pnv è la nuova frontiera, il pnv è la forza potente e travolgente che sta scuotendo il Veneto e oltre, fin nel Bresciano e già nel Pordenonese. Non fare mancare il tuo contributo! Ricorda a te cosa potrai fare per il Veneto e per il tuo futuro, noi lo stiamo già facendo.

Claudio Ghiotto
PNV

* sintesi ridotta per esigenze di spazio

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts