Continua l’accanimento inquisitorio e politicizzato conto il Pnv

Non si fermano gli attacchi al Partito Nasional Veneto

Diamo notizia del fatto che continua un accanimento inquisitorio politicizzato, grave e ingiustificato verso i candidati del Partito Nasional Veneto alle elezioni provinciali di Padova.
Sulla base di denunce prive di fondamento, esponenti dell’Arma continuano ad interferire con la normale procedura democratica, impedendo ai candidati e ai delegati di lista del Partito Nasional Veneto di condurre la propria legittima campagna elettorale con la serenità che sola è a garanzia di un processo democratico.
Interrogatori telefonici, articoli di giornale “suggeriti” e “costruiti” ad arte, inviti a comparire in caserma non contribuiscono di certo a rasserenare il clima politico che anzi si sta invelenendo in chiave anti-veneta.

Il Partito Nasional Veneto esprime la propria totale solidarietà ai propri esponenti oggetto di un autentico atteggiamento di persecuzione politico-giudiziaria.

Denunciamo un clima di veleni, aggravato da una campagna di stampa vergognosa e offensiva, oltreché priva di seppur minimi criteri di deontologia professionale, dato che anticipa le notizie rispetto ai fatti.
Tutto ciò è grave e indegno di uno stato di diritto.
Il Partito Nasional Veneto sta preparando un dossier sulla base del quale ci riserviamo di denunciare tutte le persone che in questi giorni hanno condotto una campagna d’odio nei nostri confronti.
Risulta sorprendente come la partecipazione del Pnv alle prossime elezioni provinciali di Padova e Venezia abbia scatenato la furia rabbiosa di un’Italia sempre più razzista e impegnata a reprimere l’anelito di libertà di tutti i Veneti che sta soffiando forte sulla vela dell’indipendenza.
Questo accanimento nei nostri confronti è costruito ad arte dai partiti italiani, che sentono forte il malcontento popolare per la loro insaziabile sete di potere, che mina ormai anche la vita privata di tutti noi.
È chiaro che per lo stato italiano noi siamo l’avversario più temibile.
Il Pnv è infatti il partito che si pone come obiettivo di indire un referendum per l’indipendenza del Veneto, un partito di difesa dell’interesse nazionale veneto, ormai messo sempre più in pericolo da un’Italia in grave crisi sistemica, che, come ogni entità parassita, ha l’esigenza di divorare le nostre risorse e la nostra identità per poter continuare la propria esistenza nel malaffare.

Veneti, non temiamoli, ora fanno la voce grossa solo perché hanno il terrore che si faccia strada nel Popolo Veneto la consapevolezza che l’indipendenza è ormai prossima.

Aiutiamo i nostri candidati ad ottenere il consenso fondamentale per avvicinarci alla nostra indipendenza, con la libertà e la felicità che ne conseguiranno.

Par Tera Par Mar San Marco!

W l’indipendenza!

Gianluca Busato
Segretario Pnv

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts