Archive for month: Luglio, 2009

Il Grande Seduttore e il popolo dei sedotti

13-dossier-berlusconi-artikel-210Un dossier di “Die Zeit”, il più prestigioso settimanale culturale tedesco, del formato di un quotidiano, ma ricchissimo di pagine culturali, economiche, e scientifiche (qualcosa che manca in ITA), era dedicato, nel numero del 9 luglio, a Silvio Berlusconi. Il titolo: “Der grosse Verfuhrer”, il grande seduttore, appunto. Un articolo privo di volgarità e di colpi bassi, scritto quasi in punta di penna, che descrive non tanto il seduttore, ma il variopinto popolo dei sedotti, a cominciare da Emilio Fede, fede speranza e carità del berlusconismo mediatico, che ha tenuto a mostrare subito ai giornalisti tedeschi le foto con lui e i grandi di questa terra (tra cui Siad Barre, assassino e criminale), per finire con “veline”, politicanti vari, giovani, giovanissimi alfieri, o pedine, del Silvio nazionale. Che strano, anche Giuliano Urbani, spendendo 100000 euro dei contribuenti, ha fatto pubblicare un libro, come narra Rizzo in Rapaci, con le sue foto con “i grandi della terra”. Non stupisce che personaggi con simili complessi di inferiorità riconoscano in Silvio il loro superiore. Tutti coloro che scrivono di seduzione dimenticano troppo spesso che per sedurre occorre essere in due, e attribuiscono al seduttore ogni responsabilità, dal Don Giovanni di Mozart, ilare e spensierato, al seduttore di Kierkegaard, pieno di sensi di colpa (e che avrebbe potuto anche fare a meno di scrivere per interposta persona un tediosissimo diario, buono solo da far studiare in tetri licei).

Read more

Read more

Euro-Lira: uno stato, due monete

Ve riporto on me articolo vegnesto fora su noisefromamerika.org:

Concedetemi questo sogno di una notte di mezza estate. Colpa di un’indigestione a base di profezie di D’Alema, affermazioni del Guardian, dati Istat, previsioni del Fondo Monetario ed i grandi successi del G8.

euro-liraNon credo che la sparata del Guardian sull’uscita dell’Italia dal G8 sia realistica. Questo club di stati con il Pil più grosso non è poi così cruciale, e non avrebbe senso umiliare il premier mondiale che ha in mano le sorti del paese al 156° posto al mondo per efficienza della giustizia ed al 73° posto al mondo per libertà di informazione. Escludere l’Italia dal gruppo, formando un G7 o sostituendola con la Spagna, non gioverebbe.

Qualche giornale insinuava che l’affermazione del Guardian fosse concertata con le scosse al governo previste da D’Alema. Piuttosto, se ci saranno scosse per l’Italia in campo internazionale, esse riguarderanno la sua permanenza nell’area euro. Di questo tratta il mio articolo.

Read more

Read more

Far afari in Veneto soto el taco talian a xe proprio dura…

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics

Read more

Un giorno lontano di luglio: Treviso, 11 luglio 1509

serenissima1650_2Sono passati cinquecento anni esatti da una delle pagine più gloriose della storia veneziana, che è bene ricordare non solo per gusto antiquario, in tempi d’assedio, questi pure, per il Leone di San Marco. Siamo nella prima fase della guerra scatenata dalla Lega di Cambrai: l’Europa tutta, guidata da un papa che non aveva esitato a scomunicare la Serenissima, sogna di fare a pezzi la repubblica e dividerseli in parti quasi uguali. Giulio II non ama Venezia, l’Imperatore Massimiliano I, neoeletto, meno che meno. La avversano Francia e Spagna, è cresciuta troppo, nel Quattrocento, il vero secolo corrusco e vivo della repubblica marciana. In poco tempo i territori di Terraferma cadono tutti, o pacificamente s’arrendono alle forze congiunte di una lega impressionante militarmente e politicamente, anche se internamente fragile, in realtà. Eppure, tra la tarda primavera e l’estate, il Leone mostra bene di poter reagire, coll’armi prima che con la diplomazia – questo lo farà dopo, e magistralmente, tanto che fu quest’ultima a farle vincere la guerra – e pian piano riprende i territori subitamente perduti. Read more

Read more

QUEL VENTO DEL SUDD…

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsIeri sera un amico…

Read more

Come cambierà il ruolo della Venetia nel mondo?

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Con l’indipendenza,…

Read more

QUOTIDIANI DI PARTITO: IL CONTO E’ SALATO

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsPer ogni copia…

Read more

A ognuno il proprio press-kit

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Il press kit…

Read more

Il Financial Times: «gli italiani spiano gli incontri riservati del G8»

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsPubblicato sul…

Read more

No alla cittadinanza onoraria al carnefice cinese. Galan si lavi le mani sporche di sangue

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsApprendiamo con…

Read more