Indipendenza del Veneto, è solo questione di tempo

indipendenza_alta-velocitaAbituati al ritmo incalzante degli eventi moderni, risulta a volte difficile percepire quanta strada è stata fatta verso l’ottenimento della nostra indipendenza.
Grazie al potere virale delle comunicazioni internet e dei social network, le idee infatti si diffondono alla velocità del pensiero.

Fermiamoci un attimo allora e consideriamo cosa è stato fatto e in quanto poco tempo. Basta scorrere l’elenco di cose avvenute negli ultimi 4 anni, come ha fatto la Gaxeta Veneta in un suo illuminante articolo, per capire che il virus pandemico della libertà ormai è stato inoculato e sta abbattendo i moloch della disinformazione di ITA e dei suoi partiti.

È crollato un tabù, oggi la nostra indipendenza è l’avanguardia del pensiero politico veneto.

D’altro canto è naturale che così sia e il sito del PNV da poco più di un anno ha sviscerato con continuità le ragioni che portano all’indipendenza come unica soluzione politica per i Veneti.
Bene, allora basta solo organizzarsi, abbiamo capito che siamo in tanti a condividere il percorso politico di libertà. E per primi lo hanno capito i partiti di ITA che in Veneto cercano di scopiazzare il nostro programma, inutilmente, perché senza indipendenza il Veneto non può che tappare buchi nella voragine di ITA, il peggiore stato del mondo occidentale, da cui chi può scappa. Solo la nostra indipendenza può farci vivere come ci meritiamo e l’indipendenza è l’unica riforma politica che può essere raggiunta dai Veneti, perché le altre strade sono vicoli ciechi irrealizzabili, come dimostrano 20 anni di fallimenti e tradimenti dei partiti autonomisti e federalisti.
Solo noi Veneti possiamo cambiare le cose in Veneto: allora non chiediamo più agli altri che si diano da fare, ma ognuno di noi contribuisca per quel che può. A livello locale stanno sempre più organizzandosi i gruppi politici di militanti: contattaci per entrare a farne parte!

Le prossime elezioni regionali sono alle porte: non lasciarti vivere dai tuoi negrieri parassiti del nostro lavoro e delle nostre risorse venete, entra nel PNV, ORA!

Non aver timore di essere impreparato, di avere poco tempo a disposizione, di esporti, di perdere il lavoro, di perdere amicizie: entrando nel PNV sarai il punto di riferimento per i tuoi amici, per i tuoi colleghi, ti vedranno come un campione di libertà e acquisterai un sacco di punti.
Il PNV è un partito moderno, digitale, che ti aiuterà a formarti e ti farà diventare un testimone fondamentale nella staffetta per l’indipendenza del Veneto che è partita da qui alle prossime elezioni regionali del 2010.
Se dai forza al PNV, dai forza al Veneto!

Gianluca Busato
segretario PNV

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts