Jesolo, grande successo per l’indipendenza del Veneto

97% di sì, nonostante il boicottaggio della lega nord, contraria all’indipendenza del Veneto

Sono stati resi noti i risultati del referendum per l’indipendenza di Jesolo, tenuto sabato 26 e domenica 27 settembre 2009. Su 20.248 cittadini jesolani che avevano diritto di voto, si sono recati alle urne 3.609 elettori, che hanno votato in grande maggioranza per il sì.
I favorevoli all’indipendenza sono stati infatti addirittura il 97% dei votanti, una maggioranza schiacciante che dà il peso del grande successo degli indipendentisti jesolani.
Non è stato raggiunto il quorum necessario alla formalizzazione del risultato, a causa di una martellante e vergognosa campagna per l’astensione portata avanti dalla lega nord – che si è schierata clamorosamente contro l’indipendenza in Veneto, ma ciò ha relativa importanza, poiché si è trattato della prima storica occasione di appoggio popolare all’indipendenza del Veneto.
Il risultato di Jesolo dà ora ancora più forza ai prossimi referendum che si terranno a San Stino di Livenza e a San Michele al Tagliamento, dove senz’altro i risultati a favore della libertà saranno altrettanto schiaccianti e con un’affluenza senz’altro maggiore, a dimostrazione che solo gli esercizi della sovranità dei Veneti e le iniziative politiche popolari possono scardinare il sistema politico italiano, fondato sui privilegi a una casta politica corrotta, incapace e assolutamente contraria all’interesse politico veneto.
Il PNV dà ora appuntamento agli indipendentisti veneti di Jesolo e dintorni per il prossimo martedì 29 settembre alle ore 21.00 presso il locale ESCOBAR, in via Ugo Foscolo, 60, per la riunione di preparazione del congresso nazionale che si terrà a Limena il prossimo 4 di ottobre.

Diamo forza al nostro sogno di libertà! Viva l’indipendenza!!

Ufficio Politico
Partito Nasional Veneto

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts