Primarie PNV: Indipendenza Veneta rinnova il simbolo e rilancia la sfida

logo-indipendenza-veneta-newAlbert Gardin, candidato presidente della lista Indipendenza Veneta ha comunicato oggi il cambio del proprio simbolo, nella disfida per le primarie del PNV.

“Sostenendo una proposta di convergenza elettorale tra “Indipendenza Veneta” e PNV – spiega Gardin – per esplicitare al meglio la mia proposta, ho deciso di sostituire il mio simbolo per le primarie con una versione rinnovata che esprime anche graficamente la mia idea”.

Indipendenza Veneta ha costituito una grande sopresa nella sfida delle primarie del PNV, in quanto caratterizzata dalla candidatura di un politico indipendente ed esterno al PNV. Al momento nelle votazioni on line è al terzo posto, ma la vera sfida si sta giocando nei banchetti e nei gazebo dove i candidati raccolgono le firme dei cittadini veneti a supporto dei propri programmi per l’indipendenza.

Sempre nella giornata di oggi, Indipendenza Veneta ha anche comunicato il proprio ticket presidenziale, dichiarando chi sarà il primo running-mate (vice-candidato) alle primarie. Si tratta di Viviana Cattani (nata a Sassari il 21 marzo 1968).

Albert Gardin la presenta così: “La mia vice non può che essere Viviana Cattani, con cui collaboro da 15 anni. Ci conosciamo molto bene e siamo molto amici. Ha lavorato con Bepin Segato di cui era persona di fiducia come risulta dal libro “Un’alba ineluttabile”. Conosce bene le problematiche venete. Ha collaborato alla pubblicazione di numerosi libri di storia e letteratura veneta tra cui “Processo a Napoleone” e “Venezia tra Storia e Mito” di Lorenzo Somma. La sua collaborazione è sempre stata preziosa. Viviana Cattani ha spirito di squadra e capacità di motivare
i collaboratori. Dunque chi meglio di Lei a dirigere la squadra: “Indipendenza Veneta”-“Partito Nasional Veneto” ?”

VOTA per Albert GARDIN

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts