Veneto 2010, l’occasione storica per costruire un futuro di speranza

volontariDiventa oggi stesso volontario per l’indipendenza

Noi Veneti ci stiamo avvicinando ad un momento di straordinaria importanza.

Finora siamo stati una provincia, utile solo per reperire risorse per lo stato italiano. Oggi dobbiamo muoverci con le dinamiche del mondo moderno e rendere il sistema Veneto efficiente e in grado di competere di nuovo a livello internazionale.

Ai nostri confini sono nati nuovi stati: Slovenia, Crozia, Montenegro, Repubblica Ceca e Slovacca, che hanno interpretato al meglio le sfide della globalizzazione, con riforme politiche e fiscali indispensabili per permettere alle loro imprese di essere competitive nei mercati globali. L’Austria, o la Svizzera hanno già adottato contromisure per permettere alle loro aziende di reggere il confronto con la crisi.

Il Veneto resta invece legato alle rovinose e irresponsabili scelte politiche italiane, che oggi ci impediscono di raffrontarci alla pari con i nostri concorrenti.

Una terra di innovazione e scoperte oggi fatica a reggere il paragone con i piccoli Stati che hanno fatto della flessibilità e rapidità nel saper prendere decisioni un proprio vantaggio competitivo.

Mai come oggi l’indipendenza del Veneto è stata così vicina, mai è stata così necessaria.

Manca poco alle prossime elezioni regionali di marzo 2010, che sono l’occasione storica per cogliere finalmente il consenso attorno al più grande progetto per la nostra indipendenza politica negli ultimi due secoli.

Dai un segnale di novità e di speranza, aiutati, entra nel PNV, aderisci alla squadra di volontari che sta iniziando il passaparola decisivo per costruire un futuro di libertà e speranza.

Scrivi subito a volontari@pnveneto.org, indicando il tuo nome e cognome, il comune di residenza e un tuo numero di telefono mobile per poterti contattare.

Solo con il tuo aiuto concreto al PNV potrai liberarti da questo stato indegno dal quale chi può cerca di scappare.

Gianluca Busato
Segretario PNV

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!