l’itaglia ruba le TV al Veneto: grazie lega!

E’ difficile giustificare chi ci governa di fronte a cotanta insulsaggine e tasso di collaborazionismo filo-romano.

La notizia del furto delle frequenze televisive venete da parte delle tv itagliane è infatti una di quelle che fanno gridare vendetta. Che senso ha mantenere questo stato colabrodo e poi vedersi truffare dall’agenzia per le garanzie nelle comunicazioni che ha deciso di tagliare la visibilità alle tv locali venete?

Tutte le 27 frequenze riservate alla nostra regione sono infatti state assegnate alle reti “nazzziunallli”, benchè la legge 249 del 31 luglio 1997 imponga una riserva di un terzo a beneficio delle emittenti locali.

Tutto alla Rai e a Mediaset, gli osceni controllori razzisti del pensiero unico itagliano.

Cosa aspettiamo a ribellarci?

Vergogna itaglia, vergogna lega!

Viva il Veneto indipendente!

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.