Archive for month: Luglio, 2010

Barcellona, oltre un milione in piazza per l’indipendenza della Catalunya

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Manifestazione…

Read more

Furto TV e federalismo all’amatriciana

Questa sera ho potuto finalmente capire meglio la situazione della cosidetta “legge bavaglio”, grazie all’intervista fatta al suo editore, Filippo Jannacopulos, da Rete Veneta.

Senza fare discorsi roboanti, con chiarezza e precisione, tipica del linguaggio dell’ingegnere è stato chiarito in circa 40 secondi tutto il trucco della norma italiana, che infrange la stessa legge italiana. Gioco delle tre carte? Si, gioco all’italiana.

A beneficio dei lettori riporto un riepilogo per spiegare bene cosa accade. Per il nodo della materia in contestazione mi baso sulle parole dell’ingegner Jannacopulos, e vi aggiungo delle altre informazioni che ho reperito e che ho collegato.

Read more

Read more

LEGGE BAVAGLIO CONTRO IL VENETO SULLE FREQUENZE TV

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsPubblichiamo l’editoriale…

Read more

l’itaglia ruba le TV al Veneto: grazie lega!

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsE’ difficile…

Read more

Lettera aperta ai soci del PNV

Un grande passo avanti verso la convocazione di un nuovo Congresso Costituente

Cari soci del PNV, oggi 4 Luglio 2010 sono passati 43 giorni da quando ho raccolto come nuovo segretario eletto l’onere di condurre i contatti con la lista “Veneti Independensa” al fine dell’unione in un un nuovo allargato partito politico.
Dopo tanto parlare siamo ora alla stretta finale.
Mi accingo ora a riunire il direttivo per riferire formalmente definitivamente sull’andamento della trattativa, come da incarico ricevuto, e per lasciare allo stesso il privilegio della decisione, ovvero se convocare in assemblea il maggior consiglio, e qui serviranno 2/3 dei voti favorevoli, come sappiamo, per statuto.
E si, noi votiamo e sempre e siamo fatti così, nessuno decide al posto dei soci.

E’ la nostra forza!

Read more

Read more

Divergenze strutturali

Si è parlato di problemi con la fusione PNV – mov. Veneti, e mentre l’autore dell’articolo ha parlato di fare un passo indietro, e lasciare che siano le rispettive basi a ridefinire la volontà di aggregazione, tra i lettori molti hanno interpretato che alla radice del problema vi siano divergenze di carattere ideologico (di filosofia politica).

Io non ho seguito quest’ultima vicenda da vicino, ma conosco le strutture che caratterizzano le due entità e, bene o male, sono stato comunque tenuto informato anche delle ultime vicende, sebbene io mi sia praticamente ritirato dalla partita.

Read more

Read more

Un paso indrìo, ma no stemo mołar

Un mexe fa scarso gavèo scrito un articoło otimista sul’andamento dełe tratative tra PNV e VENETI-INDEPENDENSA par ła creasion de un partito unitario par l’indipendensa del Veneto, che ragrupase łe do coalision indipendentiste che gà partesipà ałe ultime elesion regionałi de marso 2010.

Ancuò purtropo la situation ła xe canbiada e łe prospetive no łe xe pì łe stese. A xe intervegnùe da tute e do łe parti rigidità e inconprension che sta metendo un fià in pericoło el proceso de fuxiòn.

No ghe xe ne colpe ne raxòn, come senpre in ste situation. E ło digo un fià dal de fora, visto ke a gò decixo de far un paso indrìo proprio parkè fose pì fasiłe catar un acordo sodisfacente sensa ła me prexensa ingonbrante.

Read more

Read more