Archive for month: agosto, 2010

Thank you, bye!

A son pena tornà da un weekend co me mojere a Firenze. Na sità favoloxa, de na belesa unica. La gaveo visità tanti ani fa e me parea doveroxo farghe on salto e pasar do giorni a caminar e magnar ben.

L’è sta divertente asè parché i fiorentini i seitava a parlarne in inglexe. Intei ristoranti, par strada, intei negozi: el jera tuto un “hello”, “thank you”, “do you speak english?”. Mi no faxea altro che dirghe che, sì, a jero veneto ma no i staxese a preocuparse che lo capiso el talian. Niente, no i jera boni de capir. La roba divertente l’è che magari a quei de fianco a nialtri, italofoni anca luri ma magari che i vegnea da la Puglia o dal Piemonte, i ghe parlava tranquili in talian. A nialtri niente: “english?”

Read more

Read more

12/09 A CADONEGHE: CONGRESSO COSTITUENTE DEL NUOVO PARTITO INDIPENDENTISTA DEI VENETI

COMUNICAZIONE IMPORTANTE – A TUTTI I SOCI DEL PNV

In allegato viene inviata la convocazione del Presidente del PNV Lodovico Pizzati per il congresso straordinario del prossimo 12 settembre a Cadoneghe (PD), per la costituzione del nuovo partito indipendentista veneto unitario.

Alle 14 i soci del PNV voteranno la sospensione delle attività per confluire nel nuovo partito unitario, mentre alle 15 ci sarà la sessione plenaria assieme alle altre forze politiche che vi aderiranno.

Di seguito riportiamo invece la comunicazione con l’annuncio dell’evento da parte del segretario del PNV Gianluca Panto e del presidente di VENETI INDEPENDENSA Patrik Riondato.

Segreteria Organixativa PNV

Allegato: convocazione-congresso-120910

———————————————————————————————————————————————-

ANNUNCIO PRELIMINARE

12 SETTEMBRE 2010 A CADONEGHE ( PD )

CONGRESSO COSTITUENTE DEL NUOVO PARTITO INDIPENDENTISTA DEI VENETI

Il Segretario del Partito Nasional Veneto ed il Presidente della lista Veneti Independensa, annunciano la data e la sede del congresso costituente del nuovo Partito Unico Indipendentista dei Veneti.

Il prossimo 12 Settembre tutti i soci di PNV e Lista Veneti si riuniranno in sessione plenaria a Cadoneghe (PD), presso la Sala Calvino, con convocazione alle ore 14. (Ulteriori dettagli nella locandina in preparazione).

Read more

Read more

L’Italia e ITA: due universi differenti (e non comparabili)

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsPer comprendere…

Read more

Leggi qui e fai leggere

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsNon mancare di…

Read more

GRAVE ATACO ALA AUTONOMIA DEL TRENTIN

A so restà stuà e cogna dir anca na scianta infastidì a catarme a soita fastidiosa bandiera tricolorata inte on report de on paro de pazene sul Corier dea Sera de sabo scorso 21-8 a firma de Gian Antonio Stella.

Xè da on toket che li continua ciorne par jiro co sto montar de vojia de Italia unita in vista de sto 150-esimo de l’Unità che noialtri veneti ne lasa indifarenti del tuto ansi noialtri no festejien gnanca parkè el 1861 xè roba par lori tajiani visto che el plebiscito trufa de nu xè inte’l 1866.

Ma coel che me gà dato pì alarme, xè sta sto ataco, sta pugnalata infamante ale spale dela autonomia del trentino.

Read more

Read more

La vergogna di sentirsi veneti in ITA, il regime dei parassiti

È la prima volta che vado negli Stati Uniti, a New York. Dopo essermi bevuto dall’infanzia centinaia di migliaia di notizie intrise di anti-americanismo prodotte dall’intellighenzia italiana, ho potuto vedere con i miei occhi che molte presunte falsità raccontate sugli USA sono solo il prodotto squallido di una becera propaganda ideologica creata ad arte.

E pensiamo pure che questa città ha vissuto un tremendo attacco al cuore 9 anni fa, con l’abbattimento delle Twin Tower dell’11 settembre 2001. Di quel tremendo attentato che costò la vita a quasi 3.000 persone oggi resta solo la voglia di completare la costruzione dell’One World Trade Center, che diventerà un ponte per il futuro alto 1776 piedi, per ricordare l’anno dell’indipendenza dall’impero britannico delle prime 13 colonie che hanno dato vita agli Stati Uniti d’America.

Sembra incredibile per chi vive nella palude tricolore dei debosciati che un Popolo possa essere tanto fiero addirittura da combattere per la propria libertà. Eppure gli esempi sono molteplici.

Read more

Read more

Guerra a WikiLeaks

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsWikiLeaks, fondato…

Read more

Balansi energeteghi par l’independensa

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsBilanci energeteghi…

Read more

La regina velata

speaker's corner: impossibile tacereSono passati 23 anni dall’ultima volta che avevo messo piede su Londra, e in tanto tempo le cose cambiano, ovviamente, anche in un luogo che gode la fama di conservatore come la Britannia, ed in particolare l’Inghilterra. Ammirevole per certi versi, questo conservatorismo relativo alle cose che funzionano, per esempio i mitici bus rossi a due piani, quasi completamente sostituiti dai nuovi bus aventi però lo stesso disegno solo più modernizzato, come i famosi taxi alti e spaziosi con le sedute contrapposte (come in carrozza), oggi spesso variopinti e coperti di pubblicità, o le cabine telefoniche (per la verità rimesse al loro posto dopo un goffo tentativo di sostituirle con obbrobri neri) o le cassette postali a forma di cappello da cuoco (francese).
E naturalmente l’establishment coronato con i suoi soldatini che sembrano giocattoli giganti (non ho mai capito come facciano a vederci attraverso quella pelliccia che copre loro gli occhi).

Read more

Read more

Io sono contro gli OGM

panòcia ogmCari lettori che in questo momento passate per il portale del PNV, vi prego di dedicarmi un po’ del vostro tempo, l’articolo qui sotto è lunghetto e ricco di premesse, ma credetemi, io penso che valga la pena di leggerlo fino in fondo e di seguire i temi sugli OGM anche da altre angolature.

Quando ho letto i due articoli relativi agli OGM scritti qualche giorno fa sul sito del PNV, mi è venuta la voglia di partecipare allo scambio di idee sull’argomento, ma poi ho preferito aspettare.

Read more

Read more