Dichiarazione d’indipendenza

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

di Enzo Trentin

BOZZA
Questa bozza è mutuata dagli analoghi documenti di USA (4 luglio 1776) e di Israele
(14 maggio 1948). Da quest’ultima mutua il riconoscimento ed il prioritario diritto al
rientro nella patria veneta delle genti che sono state costrette a lasciarla per emigrare.
È suddivisa in tre parti:
1. una dichiarazione di principi relativa ai diritti dell’uomo e alla legittimità dell’atto;
2. un elenco di specifiche accuse circostanziate nei confronti dello Stato italiano.
Elenco (al momento non in ordine d’importanza) peraltro incompleto e suscettibile
di ulteriori implementazioni;
3. La dichiarazione formale d’indipendenza.
Vedere anche. http://www.worldlingo.com/ma/enwiki/it/Declaration_of_independence
DICHIARAZIONE D’INDIPENDENZA
Dichiarazione unanime dei Movimenti, partiti, Autogoverno
e singoli cittadini Veneti.
Quando nel corso degli umani eventi si rende necessario ad un popolo sciogliere i vincoli
politici che lo avevano legato – suo malgrado – ad uno Stato, detto popolo vuole riassumere tra
gli altri della terra quel posto distinto ed eguale cui ha diritto, per Legge naturale e divina, un
giusto rispetto per le opinioni dell’umanità richiede che esso renda note le cause che lo
costringono a tale secessione.

…Leggi il documento intero: Dichiarazione

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.