Per non rassegnarci ai suicidi dei nostri angeli, diamo forza a Veneto Stato, per la nostra indipendenza

veneto statoGiovanni Schiavon, imprenditore di 59 anni l’altro giorno si è sparato un colpo in testa, nel suo ufficio, a Peraga di Vigonza. Avanzava più di 200.000 mila euro dalle pubbliche amministrazioni, comuni e società collegate tra le province di Padova e Venezia.
Senza più liquidità non poteva pagare gli stipendi ai propri dipendenti, quelli che ancora non erano in cassa integrazione.
Più o meno contemporaneamente un’altra imprenditrice, un’ex ristoratrice in preda alle difficoltà economiche, si gettava sotto il treno a Montebelluna.
Mentre il parlamento di uno stato fallito si rifiuta di tagliare gli stipendi dei politici italiani, che sono il triplo rispetto alla media europea, in raffronto al pil pro-capite, in Veneto si consuma il dramma di una crisi che è di un intero sistema politico di nome Italia.
Non possiamo e non dobbiamo rassegnarci alla tristezza e alla rassegnazione che gli organi di informazione italiani (sussidiati con soldi pubblici rubati a noi) ci vogliono instillare giorno per giorno ora per ora.
Noi veneti non possiamo e non dobbiamo accettare che uno stato assassino venga a casa nostra a derubarci di tutto, delle risorse, della dignità, della voglia di fare.
La crisi che attraversiamo in Veneto è enorme ed è causata dall’essere prigionieri di una istituzione marcia e fallita che risponde al nome di stato italiano.
Noi veneti possiamo e dobbiamo alzare la testa.
Per farlo abbiamo bisogno di un nuovo stato, più leggero e rispettoso di noi cittadini, più serio e aperto alle sfide della modernità per sopravvivere in un mondo sempre più interconnesso.
Il dramma del Veneto oggi è che non riesce nemmeno più a sognare un domani.
Per avere il futuro che ci meritiamo, ci resta una sola strada: la nostra indipendenza!
Per un futuro di dignità, aiutaci e aiutati a costruire un Veneto Stato indipendente, seguendo il percorso legale e democratico riconosciuto a livello internazionale.
Iscriviti a Veneto Stato, fallo oggi stesso, da questa pagina.
Fallo per te e per chi ti è vicino.
Ora si può!

Gianluca Busato
Veneto Stato – Treviso

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.