La libertà attraverso la violenza?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

di Enzo Trentin

L’Italia assomiglia sempre di più al “Titanic”. Nei ponti inferiori sono intrappolate le cosiddette classi deboli: i lavoratori a reddito fisso, i pensionati, i medio-piccoli imprenditori. Sono coloro destinati sicuramente a soccombere, e i suicidi quotidiani di imprenditori che non ce la fanno più perché non hanno la sicurezza del pagamento del loro lavoro, ma hanno la certezza del gravame imposto, presto non faranno più notizia sui mass-media.

Al governo non si scompongono, Pensano ad aggravare ulteriormente le tasse per mantenere la spesa – come se ogni centesimo del bilancio dello Stato italiano corrispondesse ad una estrema necessità – ignorando ciò che Vilfredo Pareto scrisse nel lontano 1902:

La spoliazione non incontra spesso una resistenza molto efficace da parte degli spogliati; ciò che finisce talvolta per arrestarla è la distruzione di ricchezza che ne consegue e che può portare la rovina del paese. La storia ci insegna che più di una volta la spoliazione ha finito con l’uccidere la gallina dalle uova d’oro.

Nei ponti intermedi del “Titanic” Italia contina a vivacchiare imperterrita la … LEGGI IL RESTO DEL TESTO

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!