ALESSIA BELLON PRESENTA IL PROGRAMMA: “RIDARE IL SORRISO A TREVISO”

L’evento si terrà domani sera 24 gennaio. Economia, cultura, sicurezza e il taglio di un assessore tra i punti che saranno illustrati ai cittadini a Cà del Galletto alle ore 21

Alessia-Bellon-800Il prossimo giovedì 24 gennaio a partire dalle ore 21 presso l’hotel Cà del Galletto in Strada Santa Bona Nuova a Treviso si terrà la presentazione del programma per il comune di Treviso del candidato sindaco Alessia Bellon.

Nel corso della serata saranno presentati i primi elaborati delle commissioni specialistiche che nel corso di questi mesi hanno redatto le proposte concrete per il rilancio di Treviso.

Oltre al candidato sindaco Alessia Bellon, interverranno il candidato vice sindaco di Treviso Maurizio Giomo e il coordinatore di Indipendenza Veneta Gianluca Busato, oltre agli esperti che hanno contribuito a redigere le tesi programmatiche che hanno l’obiettivo di agganciare Treviso alla modernità.

Concretezza, passione, determinazione sono gli elementi base che contraddistinguono l’attività della squadra guidata da Alessia Bellon e il prossimo giovedì la cittadinanza potrà quindi conoscere in anteprima la nuova visione nel segno dell’innovazione per ridare il sorriso a Treviso.

Le prime proposte targate Alessia Bellon riguarderanno in particolare i parcheggi, con un piano inedito e a costo zero per l’amministrazione che finalmente permetta di risolvere un annoso problema mai affrontato negli ultimi vent’anni.

Per quanto riguarda il taglio di sprechi, due anticipazioni sulle proposte che saranno illustrate giovedì: il taglio di un assessore e l’assegnazione della presidenza delle municipalizzate di nomina comunale agli stessi assessori, senza cumulo di stipendio. Ciò contribuirà ad abbattere i costi della politica e della “casta” che oggi vedono situazioni gravi e oltremodo imbarazzanti che sono un vero e proprio insulto a chi si trova in condizioni di difficoltà economica.

Saranno inoltre anticipati i progetti per l’attrazione di flussi globali di turismo culturale, attraverso forme innovative di imprenditoria artistica e turistica di respiro internazionale e la trasformazione del Centro Storico di Treviso in un vero e proprio campus tecnologico per le nuove imprese giovani e innovative grazie alla sburocratizzazione delle pratiche di apertura di nuove imprese tecnologiche a basso impatto logistico e ambientale e all’abbattimento del carico fiscale comunale nei loro confronti.

Giovedì prossimo i trevigiani potranno verificare come il rinnovamento del Veneto sarà attutato non solamente con l’approvazione del referendum per l’indipendenza veneta, primo e fondamentale passaggio, ma anche rompendo gli schemi della vecchia politica clientelare e trasferendo nell’amministrazione comunale nuove modalità di governo della città.

Alessia Bellon, che mercoledì 23 gennaio alle ore 21.15 sarà anche ospite in diretta su TeleNuovo nella trasmissione Prima Serata condotta da Mario Zwirner, affronterà in prima persona il tema della sicurezza: “non possiamo certo accettare di chiuderci in casa, come ha affermato in una scioccante intervista della settimana scorsa il procuratore di Bergamo Dettori, ma abbiamo approntato un piano che permetta all’amministrazione comunale di svolgere il fondamentale ruolo di sicurezza che le compete e che la giunta uscente, grazie per esempio al taglio dell’illuminazione notturna, ha dimostrato di non voler più perseguire”.

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!