Alessia Bellon di corsa dai quartieri di Treviso verso Cà Sugana

Il candidato sindaco di Indipendenza Veneta correrà in tutti i quartieri della città, “per ridare il sorriso a Treviso”: gli altri candidati reggeranno il suo ritmo?

alessia-bellon-ve-160213

Da sabato prossimo parte una nuova sfida nella … corsa a Cà Sugana per l’elezione del nuovo sindaco di Treviso.

Un’iniziativa clamorosa quanto inedita è stata infatti annunciata dal candidato sindaco di Treviso Alessia Bellon, nel corso dell’incontro settimanale con simpatizzanti e cittadini trevigiani, tenutosi mercoledì 20 marzo nella sede cittadina di Indipendenza Veneta.

Alessia Bellon correrà in ogni quartiere della città durante la prossima campagna elettorale, accompagnata dal proprio staff, con in prima fila il candidato vice sindaco Maurizio Giomo, già maratoneta e reduce dal digiuno indipendentista, e dai cittadini che si uniranno, per comunicare il proprio programma politico e soprattutto per raccogliere le istanze della cittadinanza.

Resta ora da vedere se anche gli altri candidati in lizza per l’elezione del prossimo sindaco di Treviso cercheranno di inseguire la giovane imprenditrice trevigiana, oppure se si rassegneranno a guardarla correre per le vie della città.

“È nota la situazione in cui versa il centro storico di Treviso che molti oramai definiscono una città fantasma” ha dichiarato Alessia Bellon. “La situazione è grave e va affrontata di corsa”.

“Il modo che abbiamo scelto per incontrare i cittadini è non convenzionale, andremo noi incontro a loro, per ascoltare la loro situazione, raccogliere le loro idee e fornire la nostra soluzione e il nostro metodo di lavoro, che si basa sul loro coinvolgimento e sul difendere il loro status di cittadini sovrani. La nostra azione vuole abbattere il muro che separa i cittadini dall’amministrazione di Treviso e rendere quest’ultima uno strumento a disposizione della città e non viceversa”.

“Dobbiamo interrompere una pratica di imposizione dall’alto di decisioni di casta che ha portato al declino economico e culturale, privo di una visione generale.”

“Partiamo dai quartieri, che sono la prima risorsa strategica per trasformare Treviso in città aperta, agganciata all’Europa e al mondo.”

La prima tappa della corsa di Alessia Bellon per i quartieri di Treviso si terrà sabato 23 marzo prossimo, con partenza alle ore 10 dal catasto (tra via Rota e via Cavalleggeri Treviso). La squadra di runner guidata da Alessia si sposterà quindi verso lo stadio, proseguendo per Porta San Tommaso e percorrendo quindi la zona Passeggi fino a S. Maria del Rovere. Arrivati alla chiesa Alessia Bellon invertirà quindi il senso di marcia, passando per piazza Martiri Belfiore, via Tommaso Salsa, la chiesa di San Pio X, ritornando infine al punto di partenza presso il catasto.

Durante il percorso verranno consegnati volantini informativi e moduli di raccolta di segnalazioni e suggerimenti, che i cittadini potranno inviare via email all’indirizzo sindaco@alessiabellon.it, oppure consegnare o spedire direttamente alla sede di Indipendenza Veneta in via Daniele Manin 64 a Treviso.

La seconda tappa, tempo permettendo, sarà invece effettuata domenica prossima 24 marzo, con partenza alle ore 10 dalla Restera.

Press News Veneto

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.