Author Archive for: Andrea

Perché non accada anche a Veneto Stato …

Ad essere benpensanti : impariamo da quello che è accaduto in Sardegna, per non fare gli stessi errori.

Ad essere malpensanti : gli italioti hanno fatto fuori i sardi … ed ora ci stanno provando con i Veneti.

E anche i sardi finiranno per battagliare fra di loro attraverso denunce e querele … nei tribunali ITALIANI.

Meditate veneti, meditate.

Read more

Read more

Steve Jobs, uomo carismatico.

È di questi giorni la notizia che Steve Jobs  ancora una volta si è preso qualche mese di malattia, chiedendo di essere sostituito nelle sue attività quotidiane di Direttore Generale della Apple.

Speriamo che anche questa volta riesca a rimettersi in forma.

Steve Jobs, come Bill Gates è fra la poche persone al mondo (che non siano politici, pop-star, attori o qualcuno del genere) che vengono ben identificate anche dai  non addetti ai lavori.  Voglio dire che non serve essere un informatico per conoscerli e per sapere chi sono o che cosa hanno fatto.

Compirò 39 anni fra qualche mese, da quando ne avevo 10 manipolo computer.

Iniziai con quelli che venivano definiti Home Computer e che io amo chiamare computer tavernicoli, perché li si usavano nella cucina, nel salotto o nella taverna di casa, collegandoli ad una televisione da usare come video e ad un registratore a cassette magnetiche (forse i più giovani nemmeno li hanno mai visti) a svolgere il ruolo che oggi è di hard-disk, CD-ROM e memorie varie.

Read more

Read more

La bandiera… mèjo el gonfalon

Stràsa bruxàStamattina, leggendo su Internet le notizie che arrivano dalla Penisola Italica (e leggendo tali notizie non solo su siti italiani), ho subito pensato che le Forze dell’Ordine italiane avranno un bel daffare già da oggi e per i prossimi giorni.

Eh sì, perché c’è quel famoso articolo 292 del codice penale che incombe sulle teste dei cittadini di Boscoreale e Terzigno in Provincia di Napoli.  Ed una retata della Polizia sarebbe tutta da prevedere…  In teoria, almeno…  se si fosse in un Paese dove la Legge è veramente uguale per tutti.

Ricordiamoci cosa dice il FAMOSO articolo suddetto:

Read more

Read more

Récordi in Léngoa Vèneta – récordi teatrali – 3

A gheva un fià pì de vinti àni cuando ke gheva vésto modo de vedare el laoro teatrale Raconto de ‘l Vajont, de Marco Paolini.

No intendo la versiòn ke i ga mostrà a la télévixiòn inte ‘l 1997, ma una de le prime rapréxéntasiòn a ‘l publico, forse la jèra la prima asoluta.

A jèrimo inte ‘l jardin de ‘na vila a Mira, drio el Navilio de la Brenta. Me pàre ke ‘l fuse el 1993, fine Setenbre o inisio de Otobre. A se podeva stare oncora fóra, ma scumisieva far fresco. Read more

Read more

Récordi in Léngoa Vèneta – secondo toketo.

El Lusènburgo el xé conosésto cofà Piàsa Finansiaria, cofà se dixe, parké a ghe xé tante banke de tùto el mondo.‘Ste banke le vien in Lusènburgo parké inte i àni pasà ‘sto Stato picinin incastrà tra Francia, Alemanha e België el xé sta bon de metare in piè un vèro inpero finansiario, tanto da parmetarghe de devenhere la Camara de Conpensasiòn Finansiaria (cusì se dixe) no solo par l’ Europa, ma anca par tante altre parti de ‘l mondo.

Mi so un informatego, un struca botoni i dirîa i me amighi matemateghi par ridarme drio (l’ Informatica la xé in realtà na specialixasiòn de la Matematica).

A pararîa ke no gabia tanto a ke fare co Finansa e robe de ‘sto xénere, ma invèse un informatego ke vien in Lusènburgo a laorare el ga alte probabilità de rétrovarse a fare software o projèti par cualke banca.

Read more

Read more

Récordi in Léngoa Vèneta – primo toketo.

Racuanti àni pasà, el primo inverno ke mi jèro in Lusènburgo la me fameja la jèra  oncora in Patria (prima de venhere a Lusènburgo a viveimo inte la zona de ‘l Antico Dogado). Cusì, par poder pasare cualke dì in fameja inte i fine setimana, el venare sera o el sabo matina de frecuente a jèro a la stasiòn de i treni de Luxembourg-ville da indove ke ‘l pasèa el bus ke ‘l portèa a ciapare el aèreo a ‘l aèroporto ke se trova in Alemanha.

Read more

Read more

L’indipendenza delle Fiandre… Vi racconto tutta la storia

Lo scorso venerdì, rientrato dall’ufficio, accendo la TV su “La Une” il primo canale della televisione belga vallone.  Da lì a poco avrebbero dato il TG della sera e io avevo acceso la TV intanto che mi cambiavo per mettermi comodo e per iniziare a giocare con mio figlio in attesa della cena, ascoltando con un orecchio le notizie del TG di prima serata. Invece, come accesi la TV già le notizie venivano trasmesse. Si trattava delle breking news, un’edizione speciale dovuta alle novità che arrivavano dal Palazzo Reale del Belgio.

Il Segretario del Partito Socialista belga, vincente alle scorse recenti elezioni, una cinquantina di giorni fa era stato incaricato dal Re dei belgi di seguire la fase di indagine, prevista nella procedura belga, al fine di identificare le forze politiche che avrebbero dovuto far parte della coalizione del futuro Governo.
Read more

Read more

Io sono contro gli OGM

panòcia ogmCari lettori che in questo momento passate per il portale del PNV, vi prego di dedicarmi un po’ del vostro tempo, l’articolo qui sotto è lunghetto e ricco di premesse, ma credetemi, io penso che valga la pena di leggerlo fino in fondo e di seguire i temi sugli OGM anche da altre angolature.

Quando ho letto i due articoli relativi agli OGM scritti qualche giorno fa sul sito del PNV, mi è venuta la voglia di partecipare allo scambio di idee sull’argomento, ma poi ho preferito aspettare.

Read more

Read more

La chiarezza delle informazioni e la Democrazia dei numeri.

diagramma a tortaVenerdì sera, arrivato a casa, come al solito apro la cassetta della posta e come al solito non trovo niente di particolare, solo la fattura della compagnia elettrica.

La sorpresa ce l’ho quando, entrato a casa, apro la busta.

Insieme alla solita fattura da pagare c’è un piccolo foglio, che mi ha lasciato positivamente sopreso.

Prima di dire cosa vi fosse scritto, premetto che la compagnia elettrica di Luxembourg-ville (città dove vivo) è una società a gestione comunale, quindi è pubblica, e gestisce la fornitura di elettricità per tutti i residenti (imprese comprese) e per qualche piccolissimo villaggio dei dintorni.  Le decisioni più importanti riguardanti la compagnia elettrica sono prese per mezzo di sondaggi che di tanto in tanto vengono somministrati ai cittadini residenti. Poi, vi è pure una comissione di cittadini che segue le dinamiche della società, in modo che tutto sia il più trasparente possibile.

Read more

Read more

Xélo ki el spiòn? – Chi è la spia?

Mi è capitato sotto agli occhi, come penso sia stato per molti di quelli che mi leggono in questo momento, un articolo che parla di un affare di firme false che riguarderebbe il PNV e il suo attuale Presidente, Lodovico Pizzati.

Lascio ai giornali e alle cronache di raccontare i fatti e riporto qui sotto le mie impressioni e le mie idee.

Ad essere onesto, la mia prima impressione è stata di sorpresa e incredulità : “No! Non è possibile!”.

Poi, riflettendo mi sono detto : “E anche se fosse? Nello Stato italiota, dove delinquenti e mafiosi di ogni ordine e grado (di destra, di sinistra, di centro e di Lega) vengono nominati a ricoprire le cariche più importanti, se fosse vero che il PNV ha truccato qualche firma, avrebbe solo fatto bene. Read more

Read more