Author Archive for: pnv

Veneto Stato: intervento di Patrik Riondato al Maggior Consiglio dell’11 dicembre 2011


Venezia, 11 dicembre 2011. Al Maggior Consiglio di Veneto Stato, l’assemblea sovrana dei soci, Patrik Riondato espone un proprio intervento. Il fatto denota l’esemplare democrazia dell’assemblea, che permette di intervenire anche a un socio che non si è voluto accreditare. Read more

Read more

Gentilini aderisce a Veneto Stato


Gentilini lascia la Lega Nord e aderisce a Veneto Stato Read more

Read more

Il giudizio di re Salomone

Due donne si presentarono da Salomone: ciascuna aveva partorito un figlio a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro ed entrambe dormivano nella stessa casa. Una notte accadde che uno dei due bambini morì e sua madre, secondo l’accusa, aveva scambiato il figlio morto con quello vivo dell’altra donna mentre questa dormiva. Salomone, dopo aver ascoltato le due donne sostenere più volte le loro tesi, fece portare una spada e ordinò che il bambino vivente fosse tagliato a metà per darne una parte a ciascuna di esse. Allora la vera madre lo supplicò di consegnare il bimbo all’altra donna, pur di salvarlo. Salomone capì così che quella era la vera madre e le restituì il bambino.

Libri dei Re 3,16-28 Read more

Read more

Lettera aperta di un comune mortale che spera

Buongiorno,se può scuotere gli animi ascoltate il mio umile pensiero.
Cosa faccio?cosa sono?sono un migrante senza patria in una terra vicina che potrebbe essere da esempio per la nostra.
Sono uno che fà vacanze in Istrie e Dalmazia perchè le considero il mio sud.
Sono emigrato in una terra teutonica in attesa di poter tornare a Brescia con un nuovo documento.
Mi sveglio la mattina e dopo aver bevuto un caffè,fumato una sigaretta e aver cagato,leggo pnveneto.org dai suoi inizi.
Ho letto lettere piene di passione,amore,critica,sogni e ribelllione.
Un misto di anarchia libertaria,invidia per le terre a noi vicine e storie che lo stato Italiano ci nasconde.
Ho imparato tanto dalle lettere del professor Bernardini,dalle lezioni di Pizzati,dal cinismo di Ghiotto e dalle stoccate di Busato.
L’indipendentismo Veneto è rientrato come un calcio a mezza altezza in pancia all’ipocrisia Italiana,certo…spesso si parla di soldi,di vantaggi economici…e meno di cultura identitaria.
Poi vado a fare le spese e vedo quanto sono furbi i Bavaresi…quattro tipi di latte con scritto “LA NOSTRA TERRA”…e molti altri prodotti LOKAL.
E bianco e blu e bianco e blu e bianco e blu…quando sono ubriaco mi sembra che il mio Brescia sia promosso in serie A ancora!
Però la Baviera la respiri, la ami,la invidii e pensi:”tutti per uno uno per tutti…a bassa voce…e gomiti larghi”.
E Veneto Stato cresce nel frattempo…e vedi nelle facce di chi intervista Pizzati che non capiscono e che lui la sa lunga…non è un politico ma Miglio lo adorerebbe…Roma tace o parla di egoismo…trema.
Non gli si può rinfacciare nulla a parte l’accento…ad altri si…nei bar,però votano anche gli ubriaconi.
Il capo dello stato mente…Veneto stato lo sa…RADIOLONDRAPNVENETO parla e informa.

E allora perchè questi veleni?
Qual’è il fine? E’ l’indipendenza dello stato?
Parlo quattro lingue e vorrei farmi capire meglio…lo sapete che ci perdiamo tutti se va a puttane anche questa?

Sono miope…porto gli occhiali…se dovessi sapere che il mio compagno di sventura ci vede bene e potrebbe tirarci fuori da una situazione di pericolo e salvare la vita a entrambi,non esiterei a portarlo a spalle e farmi guidare da lui e trasportarlo come un mulo,fino alla fine del pericolo.

Ok…io sono Bresciano,forte e fedele…però lo farei solo con un Veneto.

Saluti,avete una grossa responsabilità…forse non avete abbastanza fame,ma io ci credo!

Arnaldo da Bressa Read more

Read more

Avveniva in Sardegna e non deve avvenire anche in Veneto

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsiRS e ProgReS…

Read more