Archive for category: eventi

BREXIT WILL HELP THE INDEPENDENCE OF VENETO

Scotland, economic effects on Italy and Venetian crypto-currency are the triggering effects which will accelerate the path toward the Venetian Republic in case of Brexit. Busato: ”International investors will invest into North Adriatic area through the independence of Venice and Trieste”

brexit-veneto[Koper – Capodistria, Slovenia – 2 June 2016] – If last week the Brexit hypothesis seemed to lose ground, just the other day a survey by The Guardian revealed an unexpected reverse of polling assumptions, with 52% of voters in favor of UK leaving the EU through the referendum fixed on 23 June in UK.

There are no doubts that such an event would bring significative consequences and a change of current equilibrium in many areas. For what concerns us the question is: which kind of effects would have the Brexit on our goal of Venetian full independence? Would it be helpful or not?

Plebiscito.eu’s opinion is that this new scenario would accelerate the path toward the Venetian independence. Here are the reasons for this outcome. Read more

Read more

BEPPE GRILLO CANDIDATE AND GIANLUCA BUSATO SIGNED AN AGREEMENT PROTOCOL ON THE DIGITAL REFERENDUM OF INDEPENDENCE OF VENETO

Jacopo Berti supports also the plan to obtain the international recognition of the new Venetian Republic.

– Download the agreement protocol in full size –

IMG_0661[Venice, 29th of May 2015] – Yesterday at 06.00 pm in Padua, Mr. Jacopo Berti, candidate for becoming governor of Veneto with Beppe Grillo’s 5 Stars Movement and Mr. Gianluca Busato, president of Plebiscito.eu, signed the historical agreement protocol on the referendum for independence of Veneto, freely held from the 16th to 21st of March 2014. Read more

Read more

INDEPENDENCE OF VENETO – INTERNATIONAL OBSERVERS COMMISSION: “2.3 MILLION VOTES ARE AUTHENTIC. THE REFERENDUM WAS FREE, VALID, DEMOCRATIC AND LEGITIMATE”

In Venice, on the 28th of March 2015, the Commission of International Observers has delivered to Plebiscito.eu the Final Report on the Referendum, held in Veneto from the 16th to the 21st of March 2014. Gianluca Busato states: “The plebiscitarian majority for the independence of Veneto, now is politically binding. We will move to the international level. “

D3S_0391[Venice,30th of March 2015] – On the 28th of March 2015, in the beautiful setting of the Fireplace room at Ca ‘Vendramin-Calergi in Venice, a new page of history has been written: the International Observers Commission (IOC) delivered the Final Report on the referendum for the independence of Veneto, held from the 16th to the 21st of March 2014, confirming the overwhelming victory of Yes with 89,1% of over 2,3 million votes in favour of the independence of Veneto.

The event, introduced and moderated by prof. Romano Toppan, saw the contributions from the IOC, chaired by the former Ambassador of Georgia in Italy, dr. Beglar Davit Tavartkiladze and the President of the Organizing Committee of the Referendum, Plebiscito.eu, dr. eng. Gianluca Busato. After the end of the ceremony, the IOC was saluted with a thanksgiving cocktail and musical farewell in the adjacent Regia room.

firma-coiThe IOC, comprising observers from different nations of the world (including the United States, the Russian Federation, Ukraine, Syria, Moldova, Georgia, Czech Republic) and representatives of an arc of plural political orientations, has been selected by the president of the Commission (invited by the Organising Committee for the purpose of the referendum), according to the principles laid down by the EU Commission Communication 191 on assistance and monitoring during the elections. Read more

Read more

Basta razzisti omofobi ignoranti e bugiardi, tutti a Treviso il 7 maggio per un Veneto Stato indipendente

Evitiamoci un futuro da barboni sotto l’Italia, noi veneti ci meritiamo di meglio!


Ogni giorno, senza sosta, dobbiamo assistere ad un indecoroso spettacolo di cialtroneria politica senza pari. Siamo stufi di leggere, vedere e ascoltare degli autentici buoni a nulla che ogni giorno la sparano più grossa pur di nascondere i loro scarsi risultati.

Gobbo, Gentilini, Muraro: basta!!! Basta idiozie, basta razzismi, basta ladri!!!
Non ne possiamo più di sentire i re degli ignoranti sparare scemenze una dietro l’altra, non ne possiamo più di razzisti omofobi e intolleranti.

Noi veneti non siamo razzisti, noi veneti non siamo omofobi, noi veneti non siamo xenofobi.

Noi veneti ci meritiamo di meglio di questi incapaci. E l’unico modo per liberarcene è di ottenere la completa indipendenza politica, attraverso il percorso democratico e legale indicato da Veneto Stato. La nostra è l’unica strada che non passa per Roma, la più semplice da percorrere, dato che richiede solo il consenso dei veneti per essere attuata.

Read more

Read more

Busato a Castelfranco

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics

Read more

Da San Marco to Saint Mark

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics

Read more

Veneto Stato il 17 marzo a Verona per l’indipendenza

Riceviamo e volentieri pubblichiamo (link all’articolo originale)

Sì a una manifestazione serena, no alle provocazioni ipocrite della lega di governo

Il prossimo giovedì 17 marzo 2011 Veneto Stato organizza una manifestazione a Verona a favore della completa indipendenza politica del Veneto.

Veneto Stato è una formazione politica che segue un percorso politico democratico, pacifico e legale per l’indipendenza.

La manifestazione sarà gioiosa e positiva, non saranno bruciati tricolori o lanciate offese verso nessuno, poiché non ne abbiamo bisogno: gli strumenti da noi utilizzati per l’indipendenza sono legali e riconosciuti dalle leggi
internazionali oltre che dallo stato italiano stesso.

L’appuntamento per tutti i Veneti è quindi fissato in piazza a Verona il 17 marzo: il ritrovo è alle ore 16.30 davanti a Porta Palio, per assicurarci un futuro.

Read more

Read more

10 giorni fondamentali verso il Veneto Stato Indipendente

Il 20 febbraio andiamo tutti a Venezia e il 24 sosteniamo Guadagnini con forza

Da San Valentino inizia una marcia di 10 giorni di fondamentale importanza per noi Veneti. Abbiamo visto in Paesi a noi vicini come le cose possono cambiare e molto velocemente. Parliamo di stati con regimi dittatoriali e in cui i cittadini non avevano certo a disposizione i mezzi di cui disponiamo noi Veneti.
In 18 giorni in Egitto un regime brutale è stato spazzato via. In Tunisia poco prima era avvenuto lo stesso. Ora sta avvenendo in Algeria.
E c’è da giurare che siamo in tanti in Veneto ad aver pensato che anche qui le cose possono cambiare. Eccome se possono cambiare!
Read more

Read more

Venezia, 20 febbraio: perché esserci.

La notizia è già in circolazione: alla luce dei recenti eventi, in cui il decreto ammazzanorme ha abrogato l’annessione delle Venezie allo stato italiano, è stata organizzata una manifestazione di piazza a Venezia, cuore  del nostro credo prima personale e poi politico.

Molti di voi hanno già esultato gridando a gran voce la loro partecipazione, e io sono con loro, ma questo breve scritto invece lo voglio indirizzare agli indecisi.

Rivolgo a voi l’ invito a partecipare… Perché?

Innanzitutto perché il Veneto non è solo un territorio, Veneto è un’ appartenenza, Veneto è la nostra radice, la nostra lingua, la nostra cultura, il nostro lavoro… e saremo in piazza per dire che VENETO E’ IL NOSTRO FUTURO.

Read more

Read more

Prove Generali de Indipendensa

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicscavà da venetostato.com…

Read more