Archive for category: eventi

il video dell’esondazione a Caldogno

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Creà da Vicenzapiù…

Read more

L’ITALIA NON CI SERVE – VENETO STATO! SABATO 13 NOVEMBRE ORE 16 A VICENZA

Tolto da venetostato.com

L’ITALIA NON CI SERVE – VENETO STATO! SABATO 13 NOVEMBRE ORE 16 A VICENZA

Alluvione in Veneto: diamo una risposta forte, ora!

Il prossimo sabato 13 novembre a Vicenza alle ore 16 VENETO STATO organizzerà una fiaccolata con comizio finale al fine di portare la propria solidarietà ai cittadini alluvionati e di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla censura e la cattiva informazione applicata agli eventi tragici che hanno colpito molti Comuni del Veneto.

Il percorso e gli orari individuati sono i seguenti:

  • Partenza da Piazza Castello, alle ore 16
  • Fiaccolata lungo Corso Andrea Palladio, fino all’incrocio con Contrà Santa Barbara, passando per Piazza dei Signori, Contrà Cavour e ritorno lungo Corso Andrea Palladio in direzione Piazza Castello
  • Comizio finale in Piazza Castello

La manifestazione si concluderà alle 19.00 circa

Evento  su facebook

Read more

Read more

Alluvione in Veneto: diamo una risposta forte, ora!

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsL’Italia è…

Read more

L’aluvion nel padovan

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Un video che…

Read more

Antonio Guadagnini: No rivarà gnente par i aluvionà

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics A cura de veNETvision…

Read more

ANTONIO GUADAGNINI ADERISCE A VENETO STATO, PER L’INDIPENDENZA

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsRiceviamo e volentieri…

Read more

Vicensa el dopo inondasion – Vicenza il dopo alluvione

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics A cura de veNETvision…

Read more

ANTONIO GUADAGNINI (LEADER MOVIMENTO SINDACI 20%) ADERISCE A VENETO STATO?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un comunicato di VENETO STATO, che annuncia una conferenza stampa per venerdì 5 novembre prossimo a Padova. Ospite d’onore nientemeno che Antonio Guadagnini, il leader del movimento sindaci del 20%. In questo momento in cui proprio i sindaci sono in prima linea a fronteggiare una gravissima situazione al fianco dei propri concittadini ci pare un grande segnale di cambiamento della politica veneta, verso l’indipendenza politica del Veneto Stato e ne diamo quindi notizia.

ANTONIO GUADAGNINI (LEADER SINDACI 20%) E VENETO STATO

CONFERENZA STAMPA VENERDÌ 5/11 ALLE 10.30 A PADOVA

Venerdì 5 Novembre, alle ore 10.30, presso l’Hotel Plaza in centro a Padova, via Milano 40, nel Salone F, Veneto Stato organizza una conferenza stampa – presentazione con Antonio Guadagnini, leader del Movimento Sindaci per il 20%.

Read more

Read more

L’alluvione a Monteforte e Soave: pochi aiuti!

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics : I proprietari…

Read more

PANTO (VENETO STATO) CHIEDE LE DIMISSIONI DI ZAIA: “ALLUVIONE, LA LEGA DICE BUGIE”

“La Lega dice balle per per incompetenza o per confondere le idee”

Qualche ora di sereno sta aiutando i veneti a trovare la forza per rialzarsi, ma emergono gravi responsabilità politiche a livello italiano e in chi sta amministrando il Veneto. Questo il senso delle parole forti di Gianluca Panto (VENETO STATO), che punta l’indice contro il governatore del Veneto e Roberto Ciambetti, che hanno avuto l’ardire di portare dati falsi, o di gonfiarli per nascondere la propria incapacità e inadeguatezza politica: “Luca Zaia si deve dimettere”.

TUTTE LE BALLE DI LUCA ZAIA

Con quale faccia tosta Luca Zaia trasforma le disgrazie altrui e la propria negligenza in uno spot elettorale ?
Egli afferma : ” sono caduti 500 millimetri d’acqua in 48 ore , nel 1966 190 mm in media in tutta Italia , oltre il doppio del 1966″. Gli fa eco Ciambetti che per rimediare alla sparata di Zaia riesce a trovare scritto da qualche parte che a Recoaro di millimetri ne sono piovuti 424. Meno male altrimenti sai che figuraccia.

Questo il loro intento, far passare il messaggio che si è trattato di un evento eccezionale e che dunque non hanno responsabilità.

I dati reali però sono assai diversi.


Read more

Read more