16.1.8. Chi vuole l’indipendenza della Venetia?

In un sondaggio pubblicato ne “IL GAZZETTINO” nel 2006 era emerso che ben il 13% degli intervistati si era dichiarato esplicitamente a favore dell’indipendenza della Venetia. Tale cifra è molto significativa, considerata l’assenza di tale progetto politico in tutte le formazioni politiche presenti allora.
Dato che l’appoggio all’indipendenza sta crescendo, il PNV e tutti i soggetti politici che hanno per obiettivo l’indipendenza veneta, stanno crescendo molto rapidamente. In un prossimo futuro, una coalizione indipendentista veneta sarà senz’altro un soggetto politico che determinerà il futuro della Venetia.
La decisione finale sull’indipendenza spetta al popolo veneto e il PNV continuerà a comunicare i benefici legati all’acquisizione di un normale status di nazione. Il nostro compito adesso è di spiegare che l’indipendenza è molto più di una buona idea popolare: è l’unico modo di portare cambiamenti concreti in Venetia, cosa che tutti vogliono vedere presto realizzata.
Questo è l’argomento vincente ed è questa la ragione che porterà i veneti a dare appoggio all’idea di indipendenza in ogni angolo delle terre venete e a dare il voto alla coalizione politica che la promuoverà.