16.11.1. Chi deciderà la costituzione?

La bozza della nuova costituzione sarà redatta da un assemblea costituente istituita sotto la direzione del parlamento veneto indipendente.
L’assemblea costituente sarà rappresentativa della società veneta e includerà veneti di ogni origine e cultura. Saranno disegnate opportune procedure per assicurare la massima partecipazione dei cittadini di ogni comunità veneta e, se necessario, saranno costituite sottocommissioni territoriali. L’assemblea costituente redigerà la bozza costituzionale che sarà inviata al parlamento veneto, che approverà il testo finale. La bozza costituzionale sarà quindi sottoposta a referendum popolare e, una volta approvata, diventerà la legge fondamentale della Venetia.