16.11.2. Perché abbiamo bisogno di una costituzione scritta?

La quasi totalità dei paesi del mondo ha una costituzione scritta per due ragioni principali.
La prima ragione è porre dei limiti a ciò che possono fare i politici con i loro poteri.
La seconda è porre dei vincoli ai corpi governativi e legislativi. Un controesempio terribile di cosa possa accadere in assenza di una costituzione scritta lo si trova proprio nella storia veneta con l’abuso perpetrato dal Maggior Consiglio che il 12 maggio 1797 abdicò, pur privo del numero legale per farlo, con ciò interrompendo la sovranità veneta e consegnando la patria alle orde napoleoniche.
Il PNV vuole una costituzione che garantisca i diritti ad ognuno e ponga limiti alle azioni dei politici.