16.4.3. La mia pensione sarà influenzata?

Innazi tutto, il governo veneto otterrà la responsabilità di pagare le pensioni di anzianità finora maturate e le parti previdenziali. La Venetia ha contribuito al risanamento delle casse degli istituti previdenziali italiani e godrà della propria quota finora maturata. La naturale buona gestione veneta migliorerà senz’altro la rendita dei fondi pensionistici e previdenziali sia in regime pubblico sia in regime privatistico.
La responsabilità legale dei pagamenti pensionistici pubblici saranno trasferiti al governo veneto per tutti i pensionati residenti in Venetia nel momento dell’ingresso in pensione e al governo italiano per i residenti in Italia nel momento dell’ingresso in pensione, in accordo con le normative europee.
Non solo il governo veneto continuerà a pagare la tua pensione, ma avrà anche i poteri e le risorse di pagarti una pensione migliore e di affrontare i nuovi fenomeni di povertà dei pensionati veneti – un fenomeno assolutamente sconosciuto a tutti i piccoli paese europei indipendenti.
Un governo veneto indipendente che si ispiri ai principi proposti dal PNV utilizzerà tali poteri e risorse per introdurre un’adeguata pensione di cittadinanza veneta per i non sussistenti, che sarà fissa indipendentemente dal proprio reddito, o patrimonio.
Per quanto riguarda il tema delle pensioni private, esse sono operative indipendentemente dal governo e l’indipendenza non le cambierà.