Tag Archive for: libertà

Un Veneto di Persone, non sudditi

NO PESTAR ME SU

bandiera NO PESTAR ME SU

Oggi si vota, per il governo del Veneto, ma il partito nasional veneto in realtà non concorre per governarlo, piuttosto per rivoluzionarlo. Per aneddoti possiamo avere delle impressioni, spesso favorevoli alla nostra proposta per coloro che ci conoscono, ma chi ha un po’ di esperienza nel “vendere” sa che occorre diffidare dei responsi superficiali ed aneddotici. Anche i sondaggi, tra le incertezze sull’affluenza e le ampie tolleranze sugli errori del campione utilizzato non aiutano molto, ed in pratica ci si trova nell’avere un’idea molto vaga dei possibili risultati.
Al di là dei risultati però io credo vi sia un più grosso lavoro che la ‘semplice’ vittoria di un partito indipendentista.

Io credo che il problema maggiore sia nella necessità di un cambio di mentalità, cosa molto più difficile che si verifichi, in tutta onestà.

Quando infatti sento persone che affermano “…darò il voto a chi ci vuole governare…” rabbrividisco perché penso che intimamente non hanno la coscienza di essere Persone (con la P maiuscola) ovvero di custodire in sé il diritto della propria volontà e della propria sovranità di sé stessi, a prescindere da chi possa essere eletto. Un sovrano non si fa governare. Un sovrano governa!

Read more

Read more

Sensa parole: Italia come Cina?

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Italy as China?…

Read more

Una montagna chiamata INDIPENDENZA

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics Sono passati…

Read more

Minareti e crocefissi, alleati o duellanti?

minaretiCon il 57,5% dei voti il referendum di iniziativa popolare, promosso dai cittadini e da alcuni partiti tra cui in prima linea l’UDC-SVP, la Svizzera ha stabilito il divieto di edificazione di nuovi minareti.
I numeri più alti si sono avuti nei cantoni dove una ingerenza straiera è più sentita, come l’Appenzello che ha votato per ben il 71% Si (il Si è contro l’edificazione di nuovi minareti), mentre il valore più basso si è registrato nel canton Ginevra con appena il 40% dei favorevoli all’iniziativa.
E’ interessante il dato di Neuchatel, dove il Si ha vinto con oltre il 60%, non ostante nella città da cui prende il nome il cantone sia in atto un progetto di integrazione culturale ed ha pure ha aderito alla iniziativa “Città interculturali” promossa dal Consiglio d’Europa. Forse l’integrazione nasconde sotto qualche problema?

esito votazione minareti

No ai minareti come il no ai crocefissi, qualcuno se lo era chiesto da quelle parti, ed il tema non può non cadere sulla recente sentenza del tribunale di Strasburgo che ha imposto all’Italia di rimuovere i crocefissi dalle scuole (e dagli edifici pubblici) e che ha sollevato tanta eccitazione tra i cattolici, curiosamente soprattutto tra i non praticanti.
Read more

Read more

Tuti i skei in busta paga!

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsDoman ghe sarà…

Read more

Libertà e catene

Tweetgovernment,politics news,politics news,politics… non temo…

Read more

2010 Carnevale elettorale

Leggo da ilTempo di oggi questa notizia:

Veneto al Pdl, per Zaia spunta il ministero della Salute

L’idea del premier [Berlusconi] è questa: creare, con una legge ad hoc, un ministero della Salute (attualmente affidato a un sottosegretario, Ferruccio Fazio) e affidarlo al responsabile delle politiche agricole Luca Zaia.

Un posto «pesante» che permetterebbe così di dare il via libera alla ricandidatura del Governatore uscente in Veneto Giancarlo Galan e allo stesso tempo compenserebbe la Lega della perdita di una Regione alla quale tiene in maniera particolare. Un’operazione che permetterebbe in più di gettare sul tavolo delle trattative per le regionali qualche altra fiche importante, quella del ministero delle politiche agricole più un paio di poltrone da sottosegretario proprio del ministero della Salute. Read more

Read more

INCONTRO PNV A VERONA il 10/09 – diamo forza al sogno di libertà!

Ciao, vogliamo reclutarti per dare una grande speranza di libertà per tutti i Veneti!

Se abiti vicino a Verona, non mancare alla riunione di preparazione del congresso PNV.

Le prossime elezioni regionali si stanno infatti organizzando già oggi.
Bisogna partire da subito per rafforzare, o creare i gruppi territoriali e per iniziare a selezionare la squadra di persone che dovranno occuparsi dei molti compiti necessari per affrontare un’importante tornata elettorale, cruciale per la nostra libertà come le elezioni regionali del 2010
Il primo appuntamento è a Verona il prossimo giovedì 10 settembre alle ore 21.00 presso la pizzeria Al Vento in Via V. Piatti, 70 (mappa).

Nota Bene: Chi desidera fermarsi anche a cena può arrivare un pò prima, alle ore 20.

Adesioni da facebook

VERONA-100909

Read more

Read more

20 anni dopo: indipendenza e libertà nei Paesi Baltici, il Popolo Estone e la rivoluzione cantante

Tallinn_EstoniaCome ci ricorda Luca De Biase, il 22 agosto 2009 sono passati vent’anni da una straordinaria manifestazione che ha visto concretizzarsi il sogno dell’indipendenza dei Popoli Baltici, Estonia, Lituania e Lettonia, che hanno vissuto una lunga interminabile guerra di 50 anni, durante i quali i loro popoli sono stati violentati, deportati, sterminati, alternativamente, dai nazisti e dai sovietici. Qui la guerra è finita solo nel 1989.

Ecco che proprio il 22 agosto 1989, un’immensa e pacifica folla di circa due milioni di persone ha realizzato una lunghissima catena umana di 600 chilometri, che idealmente univa Vilnius, Riga e Tallin. Era l’inizio della fine dell’occupazione sovietica di Lituania, Lettonia ed Estonia.

L’evento fu epocale, poiché si trattò di una manifestazione non-violenta meravigliosa, il cui ricordo resta ancora forte dopo vent’anni. Read more

Read more

Ignorarli e andare avanti

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsMettersi allo…

Read more