La sede del Pnv è ancora inviolata

L’Arma ancora non osa violentare la sede del primo partito indipendentista della Venetia

Rassicuriamo i nostri soci e simpatizzanti: la sede legale del Partito Nasional Veneto al momento (10 maggio ore 11.05, ndr) è ancora inviolata, nonostante le minacce di perquisizione ricevute ieri.

Speriamo oggi di poter dare la buona notizia che le liste del Pnv correranno per le prossime elezioni provinciali di Padova e Venezia, poiché le notizie di questi giorni ci lasciano presagire un “trattamento di favore” da parte dei partiti italianisti, che hanno messo in pratica in questi giorni una campagna di boicottaggio, interferenze e manipolazioni antivenete e antidemocratiche senza precedenti.

Segnaliamo inoltre che continua la vergognosa campagna di disinformazione sul Pnv ad opera dei quotidiani: oggi si segnala “il mattino” di Padova che ci pubblica addirittura in apparentamento col centrosinistra e con un simbolo sbagliato! Che vergognosi! Questi servi del regime italiano che ben li nutre con finanziamenti pubblici ingiusti e indecorosi, originati dal furto del nostro lavoro. Giornalacci pagati insomma per mantenere il Popolo Veneto disinformato, o per manipolarne le coscienze in ottica trikolore.

Ovviamente nessun quotidiano ha dato notizia della nostra smentita sulle false notizie pubblicate sabato mattina e ancor meno dello stupendo evento di ieri pomeriggio, in occasione del 12° anniversario della Liberazione di Piazza San Marco e che ha visto la partecipazione di Fausto Faccia, applauditissimo da una sala gremita di persone entusiaste.

Treviso, 10 maggio 2009

Ufficio Politico
Partito Nasional Veneto

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts