Stefano Venturato: “Inizia lo sciopero della fame del PNV a PADOVA”

Dopo i fatti accaduti gli scorsi giorni e le continue persecuzioni riservate ad alcuni nostri candidati a Padova da parte di chi dovrebbe tutelare i cittadini tutti ma si limita solo a prenderli in giro, contro la disinformazione di alcuni giornali locali che in modo antidemocratico vogliono costruire una realtà che non c’è senza consentire il diritto di replica, contro chi ha la memoria corta, contro chi non rispetta ruoli e leggi nonostante sia dipendente pubblico pagato con i soldi dei cittadini, mi vedo costretto ad iniziare lo sciopero della fame ad oltranza finchè non sarà ricostituito il sacrosanto diritto democratico di partecipare serenamente alle elezioni politiche italiane, a cui noi, PNV Partito Nasional Veneto, siamo costretti per rivendicare il diritto all’ Indipendenza del Popolo Veneto, diritto all’autodeterminazione delle genti Venete! L’oltraggio alla dignità umana subito da alcuni di noi, mi obbliga a iniziare questa forma di protesta contro la vergogna italiota dei caregari e poltronari tutti preoccupati solo di mantenere il proprio culo incollato ad una sedia fregandosene degli altri e tradendo sistematicamente il mandato elettorale ricevuto dai cittadini. Invoco l’aiuto spirituale di Santo Stefano protomartire, mia guida e mio esempio di vita, nel sopportare questa fatica.

Stefano Venturato
candidato alla presidenza della Provincia di Padova

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts