Tag Archive for: cinesi

Ombre cinesi

Se nel precedente articolo (qui) ho parlato di operatori cinesi contro cui la parola “concorrenza sleale” è tutta da verificare, in quest’altro articolo do un colpo al cerchio, per esporre una questione che forse molti hanno posto, ma che di fatto non ha ancora trovato risposte. Nel precedente articolo mi ero concentrato più che altro sul problema del libero mercato, prendendo di mira le tabelle dei prezzi degli artigiani; peraltro oggi mi è stato fatto notare che tali tabelle sono utili perché tanti artigiani non hanno né il tempo né le capacità di calcolare i prezzi di vendita e queste sarebbero più una guida, dato che non vi è alcun obbligo di seguirle. Si…

In questo articolo invece mi concentro su un aspetto singolare delle imprese cinesi che sorgono come funghi nel nostro territorio. Si tratta di una prima considerazione, che meriterebbe maggiore approfondimento, ma che per ragioni di tempo e carenza di personale volontario, non è stato possibile sviscerare meglio.

Molti di voi avranno notato che i bar si stanno cinesizzando, ma questa volta fuori nessuna lanternina rossa. Sembrano le nostre tradizionali caffetterie, ma poi vai dentro e trovi il personale cinese. Non è personale assunto dal vecchio titolare, no, si tratta di persone che gestiscono in proprio il bar. Ma sarà davvero “in proprio”?

Read more

Read more

Il Veneto dei protezionismi

parrucchieraOggi scrivo uno di quegli articoli che attirerà su di me il disgusto di molti lettori, perché sembrerà che io prenda le parti dei cinesi (in Veneto). In realtà non prendo le loro parti, non almeno per quello che riguarda pratiche fraudolente, il lavoro nero e lo sfruttamento dei minori, e anche se occorre tenere a mente che loro provengono da *quel tipo* di cultura, qui le regole devono essere le nostre, non le loro. Ma adesso mettete il paracolpi, perché vado giù duro.

Il grido di allarme si alza anche a Vicenza, dopo Padova e Venezia. Cose da fare rizzare i capelli! E tutti i peli della barba. Sono proprio loro, i parrucchieri e barbieri quelli a cui il pelo di mestiere si è alzato. Come i gatti, quando vedono un cane, a Vicenza, che di gatti se ne intendono, si sono tutti irrigiditi di fronte all’ondata di botteghe da barbiere e parrucchiere cinesi che stanno spuntando per la città.

Read more

Read more

Sinistra: l’ultima chance

Tweetgovernment,politics news,politics news,politicsLa dura sconfitta…

Read more