Alessia Bellon (presidente VS): “il Veneto è già uno stato indipendente nella testa dei cittadini veneti”

Intervista al Presidente di Veneto Stato sullo storico risultato del sondaggio sull’indipendenza del Veneto

Alessia Bellon (presidente Veneto Stato)

Ieri sera 19 gennaio, a Canizzano (frazione di Treviso), circa 400 persone hanno partecipato alla presentazione dei risultati del sondaggio scientifico sull’indipendenza del Veneto commissionato da Veneto Stato e realizzato da MPS Marketing Research.

I numeri non lasciano spazio a dubbi. I veneti in un referendum per l’indipendenza del Veneto voterebbero per il sì, con una maggioranza del 53,3%.

Abbiamo voluto sentire l’opinione del presidente di Veneto Stato, Alessia Bellon, che ci ha rilasciato un’intervista.

Press News Veneto: Presidente, qual è il significato politico del sondaggio che in un eventuale referendum, vede la maggioranza assoluta di dichiarazioni di voto favorevoli all’indipendenza da parte dei veneti?

Alessia Bellon: Parafrasando Ernst Renan, il quale diceva che una nazione è un plebiscito di tutti i giorni, possiamo dire che il Veneto è già uno stato indipendente, di fatto, nella testa dei cittadini veneti.

Press News Veneto: Eppure non si registra un uguale consenso per Veneto Stato

Alessia Bellon: saremmo sorpresi del contrario. La voglia di indipendenza dei veneti esiste a prescindere da Veneto Stato. Noi siamo solo lo strumento politico per facilitare il raggiungimento di tale obiettivo, che è l’obiettivo della maggioranza dei nostri concittadini. In ogni caso è un dato veramente notevole il fatto che ci voterebbe un veneto su 5 di coloro che sanno della nostra esistenza. Vuol dire che abbiamo un potenziale già oggi, a poco più di un anno dalla nostra nascita, del 20% di consensi. Siamo convinti che tale potenziale stia aumentando molto velocemente.

Press News Veneto: Come cambia ora lo scenario politico?

Alessia Bellon: l’Italia si sta decomponendo, i segnali  sono evidenti. Il Veneto ha la fortuna di avere tutte le carte in regola per passare a un nuovo equilibrio istituzionale in tutta tranquillità. I veneti sono persone responsabili e senz’altro in breve tempo otterremo l’indipendenza, dato che ormai è diventata una questione di dovere civico. 

Press News Veneto: cosa farete ora?

Alessia Bellon: prima di tutto dobbiamo farci conoscere, per cui dobbiamo intensificare le attività di comunicazione sul territorio. Il nostro obiettivo rappresenta l’aspirazione dei cittadini veneti, ora tocca a noi dimostrare di essere l’unico partito ad avere un progetto politico concreto e voluto dalla maggioranza. Siamo consapevoli inoltre che possiamo essere un catalizzatore che può permettere l’accelerazione determinante nel raggiungimento dell’indipendenza, pertanto metteremo i rappresentanti istituzionali regionali di fronte alle loro responsabilità, affinchè prendano da subito la decisione di indire un referendum per l’indipendenza del Veneto.

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.

Comments are closed.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!