Gianluca Busato: “dopo le elezioni ci sarà l’evoluzione di Veneto Stato”

Sono giorni concitati questi di campagna elettorale. Da una parte la morte politica della lega, distrutta dallo scandalo sull’uso vergognoso dei finanziamenti pubblici ai partiti che ha costretto alle dimissioni il vecchio leader di Gemonio, dall’altra la grande vittoria politica di Lodovico Pizzati, che ha dimostrato la propria leadership politica, vincendo la sfida di Verona grazie al responso della commissione elettorale che ha riconosciuto l’utilizzo del simbolo elettorale all’economista e dato il via alla campagna elettorale del candidato sindaco Giuliomaria Turco.

Ora si registra la presa di posizione del candidato sindaco di Silea di Veneto Stato, Gianluca Busato, che ha lanciato una nuova sfida: “questa campagna elettorale ci permetterà di far decollare il nostro progetto legale e democratico per l’indipendenza del Veneto. Subito dopo le elezioni dovremo inoltre assumerci le responsabilità e rendere ancora più forte Veneto Stato. Ci sarà un’evoluzione politica. La ricetta è sempre la stessa, tanta formazione e una struttura a rete che possa garantire alla nuova classe dirigente di avere un’organizzazione che la supporti nel percorso che ci accompagnerà verso l’indizione del referendum per l’indipendenza del Veneto”.

“Dobbiamo saper crescere” – continua Busato – “e permettere al Popolo Veneto di cogliere il destino che si merita che si realizzerà solo con la capacità di decidere del proprio futuro, in totale indipendenza.”

“L’Europa degli stati ottocenteschi è in grave crisi, un’epoca storica di assistenzialismo centralista lascerà lo spazio alla rinascita di nuovi e moderni stati più vicini ai Popoli, tra i primi ci sarà la Venetia. Veneto Stato ha avuto un periodo di crescita continua dalla nascita ad oggi, ma ora dobbiamo fare una scelta di maturità, aprendoci ai cittadini veneti per bene e chiudendo invece le porte ai residuati bellici della partitocrazia italiana, che in questo periodo hanno cercato inutilmente di salire a bordo”.

“Lo avevo già pronosticato 4 anni fa e ora tutti ci accorgiamo quanto fosse vero: il 2012 sarà l’anno cruciale per l’indipendenza della Venetia”

Press News Veneto

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.